InfoVac

InfoVac – la linea diretta dell’informazione sui vaccini e le vaccinazioni !

Meningococchi

La vaccinazione contro le infezioni da meningococchi è raccomandata alle persone che presentano alcuni fattori di rischio di ordine medico.

Si tratta di persone che soffrono di :
- alcune malattie del sangue (deficit di fattori terminali o di fattori della via alterna del complemento, coagulopatie dovute a un deficit omozigote di proteina S o C),
- disturbi della milza (asplenia funzionale o anatomica)
- disturbi immunologici che implicano un difetto di risposta immunitaria ai polisaccaridi.

La vaccinazione è raccomandata anche agli impiegati dei laboratori di microbiologia chiamati a lavorare con sospensioni di meningococchi.

La vaccinazione è inoltre indicata per i viaggiatori che soggiornano più di un mese in zone di endemia o per soggiorni, anche brevi, in regione dove è in corso un'epidemia. Per ulteriori informazioni : Safetravel.

La vaccinazione specifica contro il meningococco del gruppo C è indicata per :

  1. le reclute non vaccinate nei 5 anni precedenti,

  2. le persone vicine a un caso probabile o certo dovuto a un meningococco del sierogruppo C o sconosciuto,

  3. i bambini non vaccinati e il personale degli asili nido, o gli allievi non vaccinati e gli insegnanti di una classe dove 2 casi probabili o sicuri si manifestano in meno di 12 settimane, di cui un caso dovuto a un meningococco del sierogruppo C e l'altro a un meningococco del sierogruppo C o di sierogruppo sconosciuto.

La vaccinazione contro i meningococchi viene effettuata con un vaccino coniugato contro i meningococchi di serogruppo C e/o con un vaccino a base di polisaccaridi contro i meningococchi dei gruppi A, C, W135 e Y.

Per saperne di più: (Scaricare Adobe Reader per accedere a questi documenti)
Pour tous
Schede sulle vaccinazioni: Meningococchi

Pour les professionnels Recommandation Méningocoques 2001

Pour les professionnels Recommandation Méningocoques 2011