InfoVac

InfoVac – la linea diretta dell’informazione sui vaccini e le vaccinazioni !

Varicella

varicelle

La varicella è una malattia virale molto contagiosa, trasmessa da persona a persona.

Si contrae più sovente durante l’infanzia e si manifesta con febbre, stanchezza, eruzioni cutanee sotto forma di brufoli arrossati e pruriginosi, che diventano delle vescicole, per poi seccare e formare infine delle croste e lasciare, talvolta, delle cicatrici.

La varicella del bambino è una malattia molto fastidiosa, ma generalmente benigna.Il rischio di complicazioni è molto più elevato se ci si ammala di varicella in età adulta.

Si stima che ogni anno in Svizzera, circa 3000 persone sopra i 16 anni sono colpite da varicella, di cui 60-70 devono essere ricoverate in ospedale a causa delle complicazioni.

Le complicazioni sono delle infezioni batteriche della pelle, polmoniti, meningiti ed encefaliti (infiammazione del cervello) spesso gravi se non addirittura mortali. Se si considerano 100 000 malati, 2 bambini moriranno a causa delle complicazioni legate alla varicella, mentre il numero dei decessi tra gli ammalati con più di 16 anni salirà a 30.

La persistenza del virus nel corpo può comportare l’apparizione di un "fuoco di Sant'Antonio" o Herpes zoster, spesso diversi anni più tardi.

La varicella rappresenta un rischio molto importante per le donne incinte (polmonite severa, malformazioni fetali), i neonati e certi malati il cui sistema immunitario è debole.

La vaccinazione contro la varicella non è attualmente raccomandata ai bambini, di conseguenza il rischio di varicella per le persone non immunizzate rimane elevato in Svizzera.

Per saperne di più : (scarica Adobe Reader per poter accedere ai documenti)
- Schede sulle vaccinazioni: Varicella